-- JENIN. INCUBI DI GUERRALe voci dell'anima
09/12/2005 - Venerdì ore 21,15
Pianoterra
CENTRO RAT - Cosenza
Compagnia La Linea Sottile

da Euripide, Ghada Samman, Tahar Ben Jelloun
adattamento Massimo Costabile

progetto e regia - Massimo Costabile
con - Antonella Carbone
installazione scenica - Salvatore Anelli
video - Giuseppe S. Grosso Ciponte e Giulia Secreti
disegno luci - Paolo Carbone
gestione tecnica - Giuseppe Canonico e Eros Leale
organizzazione - Renato Costabile
anno di produzione 2004

lo spettacolo
JENIN vuole essere dedicato a tutto quanto costituisce percezione e testimonianza di ogni situazione di costrizione, di oppressione, di violenza. Uno spettacolo in cui si attraversano le tante tragedie del nostro tempo, con la prepotenza e la crudeltà che tante immagini televisive ci hanno impietosamente scagliato contro. E queste singole tragedie non vengono chiamate per nome, ma accennate, intuite. Non occorre far nomi, differenziare i meridiani e il colore della pelle: interessa evidenziare l'universalità della problematica sperando che prima o poi ci si possa svegliare da questo INCUBO.

la compagnia
La Cooperativa Centro RAT opera, con sede a Cosenza, dal 1976 nel campo della produzione, promozione e ricerca teatrale. Dal 1987 è riconosciuto come Teatro Stabile di Innovazione della Calabria. Attualmente il Centro RAT gestisce il Teatro dell’Acquario per le attività di programmazione, il Centro Internazionale Formazione delle Arti per le attività di formazione. Per la produzione sono attive all’interno del Centro due compagnie. La Compagnia “La Linea Sottile” è diretta da Massimo Costabile, regista e socio fondatore del Centro.

powered by Hi-Net