ZOOM / ESPANSIONI TEATRALI
nessuno - ulisse nelle città
ZOOM / ESPANSIONI TEATRALI
08/11/2002 - 08-11-2002 h 21.00
pianoterra
Hicetnunc - San Vito al Tagliamento
Pantakin - Venezia
Dialogo per attore solo

con Giovanbattista Storti
testo e regia Marcello Chiarenza

Nessuno. Un uomo senza nome, in viaggio attraverso una metropoli dove i nomi delle vie cadono a terra in continuazione e vanno in frantumi, bussa ad una porta senza numero civico, entra dentro di sé e si perde.
Un percorso lungo una via ferrata, dove il senso delle cose si confonde…ed è nel dire che Nessuno sembra smarrirsi e ritrovarsi, perdendosi quel tanto che basta per incontrare noi, consentendoci di riconoscere, nelle sue parole e pensieri taciuti, nei suoi gesti inceppati i nostri timori improvvisi, nel suo sorriso stupito le nostre gioie infantili.
Ma è confusione apparente: si tratta dell’impercettibile avvenire insieme delle cose che si fa reale solo nell’attimo in cui le percepisce, l’orecchio le ascolta, la consapevolezza le rileva. Tenero esploratore dei suoi doppi, sguardo sempre curioso a qualunque finestrino. Nessuno è l’Ulisse del quotidiano.
Uno dei tanti, insomma. Forse tutti.

powered by Hi-Net