ZOOM / PROGETTO SPECIALE MINOTAURO
dovevamo scegliere (e siamo stati scelti)
ZOOM / PROGETTO SPECIALE MINOTAURO
28/10/2001 - dal 13 al 28 ottobre 2004 h 21.00
pianoterra
Teatro degli Dei/Serra Teatro/Teatro della Centena
di Fabio Biondi
tratto da ‘Il Minotauro’ di Paolo Puppa
con Maurizio Argàn
elaborazione delle scene Pier Paolo Paolizzi
collaborazione al progetto Stefano Bisulli
assistente alla regia Nicoletta Fabbri
regia, spazio, luci Fabio Biondi
primo studio

Premessa:
A distanza di molti anni, ho avuto voglia (parlare di necessità è quasi superfluo) di ritornare in scena per trovare le stesse inquietudini di allora, per interrogarmi su alcune ossessioni che il teatro, da sempre, si porta addosso.
Narrazione:
Ancora una volta, dunque per ripartire dal solito problema a me molto caro, quello legato alla dualità delle identità e alle differenze dei rispettivi ambiti, dei possibili percorsi: voluti o subiti. Fra il desiderio e la volontà di determinare un'esistenza e la consapevolezza di riconoscersi diversi, oppure altro da sé. Annullando i termini di paragone e senza indugiare (troppo) sulle cause e sui sensi di colpa. Ognuno di noi può essere, in qualsiasi momento o per sempre, il prodotto di azioni, relazioni e sentimenti contrapposti, nella bellezza e nella sofferenza, nella rabbia e nell'accettazione della propria diversità. Ritornando sempre, ogni volta, ogni giorno che nasce alla ricerca di un inizio, di una nuova vita, della prima volta che ci ha reso felici. (Fabio Biondi)

powered by Hi-Net