ZOOM / PROGETTO SPECIALE - MIRANDO BABEBLE
il re è pazzo
ZOOM / PROGETTO SPECIALE - Mirando Babele
17/01/2001 - 17-01-2001 h 21.00
pianoterra
Teatro Ateo - Teramo
scritto, diretto e interpretato da Flavio Sciolè
tela Gianni Tarli

Il Re è Pazzo espone un'azione recitativa iconoclastica e votata ad un antiteatrale immobilismo. Il lavoro sulla parola diviene disarticolazione pura - sgretolazione. Viene utilizzato il modulo della recitazione inceppata codificato dall'autore. Pazzia e spersonalizzazione: un personaggio che diviene doppio, triplo, infiniti altri. Continua la sperimentazione in relazione ai colori: in quest'opera viene esplorato il blu. Un blu che scorre come sangue reale sul viso deforme dell'attore, virtuale macchina recitante, icona statica ed impossibile.

powered by Hi-Net